Calisthenics_corso

IL CALISTHENICS

Calisthenics nella storia.

Il Calisthenics è una disciplina di allenamento a corpo libero molto antica:

per trovare le sue origini, infatti, occorre tornare indietro nel tempo fino ad arrivare all’Antica Grecia!

 

La parola “Calisthenics” deriva proprio dal greco antico e in particolar modo

dalle parole “Kalos” (bellezza) e “Stenos” (forza).

 

Kalos-Stenos”: due parole che definiscono al meglio questa disciplina indicando

proprio la bellezza estetica del corpo e la determinazione dell’individuo unita alla sua forza mentale che sviluppaal fine di raggiungere la perfezione fisica.

 

Al giorno d’oggi, oltre ad essere componente importante del fitness ad esempio nell’ atletica e negli allenamenti dei militari, è una disciplina in rapida ascesa anche grazie allo sport definito “Street workout” o “allenamento di strada” in cui il Calisthenics è alla base dei movimenti eseguiti e dove gli atleti affrontano routine impressionanti pur avendo pieno controllo di loro stessi, del loro corpo, della loro forza e del loro peso.

 

 

Cos’è il Calisthenics?

È l’arte di sviluppare e modellare il proprio fisico attraverso il suo stesso peso senza l’aiuto di macchinari, ma tramite esercizi composti da movimenti spesso eseguiti ritmicamente volti proprio ad aumentare la resistenza, la forma e la flessibilità del corpo e a migliorare sensibilmente, l’equilibrio, l’agilità e la coordinazione dell’individuo.

 

È uno sport costituito da esercizi perfetti per sviluppare la resistenza muscolare, la forza e la flessibilità del fisico al fine di ottenere in tempi rapidi ottimi risultati sia per chi si avvicina a questa disciplina da principiante, sia per chi ha invece un approccio da atleta professionista.

calisthenics_significato

 

I vantaggi del Calisthenics:

i vantaggi che derivano dalla pratica di questa disciplina sono numerosi.

 

calisthenics_vantaggiDopo aver imparato i segreti di questo sport (seguiti da un allenatore competente in palestra), è poi possibile allenarsi ovunque sfruttando qualsiasi tipo di oggetto si trovi nei paraggi: sedie, gradini, scale, muri, tronchi degli alberi ecc. tutto può essere un “valido alleato” per gli esercizi Calisthenics.

 

Permette inoltre di sviluppare forza, velocità, resistenza, esplosività muscolare, coordinazione e in più non ci sono limiti ma si possono imparare e studiare continuamente nuovi esercizi di difficoltà sempre maggiori.

 

Ultimo ma non meno importante, è una disciplina anche e senza dubbio divertente!

 

 

Programma Calisthenics

Un programma di formazione Calisthenics ben strutturato, limita il rischio di lesioni e allo stesso tempo migliora il movimento funzionale generale, la salute e il benessere del fisico.

 

I nostri corpi sono macchine perfette, “ben progettate” e in grado di fornirci tutte le opzioni di movimento di cui possiamo avere bisogno.

 

Molti di questi sono inconsci e gestiti automaticamente dal cervello come ad esempio tutti quei movimenti e quelle azioni che il nostro corpo fa per permetterci di alzarci dal letto al mattino, di camminare o di respirare, per altri invece, sono coinvolte anche le articolazioni seppur con un uso minimo di forza.calisthenics_programma

 

Se però il nostro interesse è quello di imparare a eseguire movimenti più avanzati che non siamo in grado di fare nel quotidiano, come in qualsiasi altro tipo di ginnastica occorrerà seguire un percorso fisico e neuromuscolare corretto.

 

 

Preparazione al movimento:

la preparazione al movimento è la fase che ci permette di insegnare al cervello in modo corretto i nuovi movimenti da effettuare in attesa che diventino automatici.

calisthenics_preparazione

Ognuno di noi ha una storia, e il nostro corpo ne racconta la vita, le decisioni che abbiamo preso, quali sport abbiamo praticato, se siamo più o meno sedentari, quale alimentazione prediligiamo, quale tipologia di lavoro svolgiamo quotidianamente ecc.

Ognuna di queste componenti, e molte altre ancora, determinano la nostra forma fisica.

 

calisthenics_bandiera_umanaCome in tutti gli sport, anche nella disciplina del Calisthenics, non si può pretendere di essere subito pronti e in grado di eseguire figure difficili come ad esempio la “bandiera umana” (o human flag).

 

Se pensiamo che molti di noi passano la maggior parte della giornata seduti ad una scrivania, spesso assumendo posizioni poco corrette e con una limitata gamma di movimenti, ci rendiamo facilmente conto che questo è impossibile!

 

Il nostro obiettivo è la “Bandiera umana”?

 

Il Calisthenics ci permetterà di arrivare a farla senza sforzo, ma dobbiamo andare per step, senza rischiare infortuni, preparando il corpo al meglio per questi “nuovi” movimenti a cui lo costringiamo, rimuovendo la tensione muscolare, migliorando la mobilità e la lunghezza dei muscoli al fine di arrivare ad essere pronti a “muoversi” nel modo corretto.

 

Modello di movimento

In questa disciplina, tutto ruota attorno alla conoscenza e all’uso delle leve che abbiamo naturalmente nel nostro corpo.

 

calistenics_movimentoÈ fondamentale conoscerle alla perfezione per poterle sfruttare nel modo migliore durante gli allenamenti.

Questo è importante al fine di rendere un esercizio più semplice o più difficile variando durante l’esecuzione le angolazioni che ilnostro corpo, il busto, le braccia assumono spostando ad esempio la posizione delle mani.

 

Chi si avvicina per la prima volta al Calisthenics potrebbe effettivamente avere la forza per eseguire un certo tipo di esercizio o una specifica posizione, ma la sua “catena cinetica” non sa come fare:

è per questo che occorrono disciplina e tanto allenamento per avere un approccio corretto all’esercizio senza rischiare infortuni.

 

In qualche modo è un po’ come quando si impara ad andare in bicicletta:

dobbiamo gradualmente abituare il corpo ai nuovi movimenti, bisogna insegnargli a controllare nuove posizioni che fino a quel momento non ha mai dovuto sostenere,  

aiutare il sistema nervoso a coordinare il tutto e a gestire nuovi sforzi ed equilibri.

 

È incredibile come tutti questi elementi impareranno velocemente a “cooperare” permettendoci di eseguire automaticamente i movimenti nel modo corretto.

 

I 5 elementi fondamentali del Calisthenics:

La forza è indubbiamente una parte fondamentale di questa disciplina.

calisthenics_forza

Il rapporto tra la forza che possiamo produrre rispetto alla nostra massa corporea è un fattore determinante per poter eseguire correttamente i movimenti.

È come un lungo viaggio.

 

Non ci sono tempi e modi prefissati e uguali per tutti: ogni persona che si avvicina a questo sport ha i suoi tempi e deve seguire i tempi del suo fisico senza forzarlo per evitare di incorrere in infortuni.

 

La resistenza cioè la capacità del fisico di mantenere lo sforzo senza cedere a cali dovuti alla fatica.

 

La velocità, altro elemento fondamentale, permette di eseguire l’esercizio velocemente e con l’impiego di meno resistenza possibile.

 

Come nel caso della forza, non è uguale per tutti: dipende dalla conformazione fisica, dalla predisposizione muscolare e anche dalle qualità neurologiche dell’atleta.

 

La stabilità e la coordinazione motoria permettono di eseguire gli esercizi nel modo più efficace possibile.

 

calisthenics_fondamentaliNel caso degli allenamenti Calisthenics, aumentando o riducendo la stabilità si possono rendere più o meno difficiligli esercizi.

L’assistenza: elemento che permette all’atleta di “sentire” la posizione o il movimento che porta da un punto all’altro dell’esercizio stesso.

 

Le forze più usate nel Calisthenics.

Come anticipato nel paragrafo precedente, un elemento fondamentale per arrivare ad essere completamente padroni del movimento Calisthenics è la forza.

 

Le tipologie di forza e di contrazioni muscolari che riguardano maggiormente questa disciplina sono in particolare 5:

 

la forza eccentrica che permette al muscolo sotto tensione di esercitare meno forza di quella a cui è realmente sottoposto allungandosi invece di accorciarsi.

 

La forza isometrica che si ha ad esempio quando esercitiamo forza per un tempo prefissato mantenendo una posizione statica o esercitando una forza contro una resistenza fissa come ad esempio un muro.

 

La forza pliometrica necessaria per arrivare ad avere una buona reattività, elasticità e esplosività in esercizi come salti, piegamenti ecc.

 

La forza Concentrica determinata dal momento in cui il muscolo si accorcia sviluppando tensione (ad esempio nel momento in cui solleva un peso).

 

La forza ponderata che si sviluppa aggiungendo un peso artificiale rispetto a quello naturale dell’atleta (ad esempio tramite l’utilizzo di cinture con pesi) al fine di raggiungere una maggiore resistenza.

 

Risultati e conclusioni:

un atleta Calisthenics usa vari “strumenti” per poter progredire nella disciplina.

 

Grazie ad un allenamento costante, sviluppa la resistenza necessaria per raggiungere gli obiettivi, riduce al minimo il rischio di lesioni, combina al meglio i suoi punti di forza con le debolezze al fine di trovare il modo corretto per superare il classico “momento di difficoltà” arrivando anche al punto di trarne vantaggio.

calisthenics_risultati

Che tu sia un uomo o una donna, che tu sia un’atleta già formato o alle prime armi, grazie a un buon allenamento Calisthenics unito ad elementi di fondamentale importanza nello sport in generale come l’impegno, la costanza e una corretta alimentazione, vedrai continui miglioramenti, riuscirai a perdere il grasso in eccesso,

aumenterai la tua forza e riuscirai ad ottenere in pochi mesi un fisico tonico, atletico e con muscoli ben definiti!

 

thai-boxe

Thai Boxe Torino, palestra di sport da combattimento, corsi di MMA, Thai Boxe, Kick Boxing, Pugilato, Brazilian Ju Jitsu. Indirizzo: Via Pietro Giuria, 30 bis 10126 Torino, Piemonte IT Phone : +39 011 6962240

Related Post
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *