Dettagli corso

Brazilian Jiu Jitsu

I corsi di Brazilian Jiu Jitsu si svolgono il martedì e il giovedì, dalle 20.00 alle 21.30, e sono seguiti dall’istruttore di cintura nera  Roberto Bocchi.

Tutti i mercoledì dalle 13 alle 14, Braz Jiu Jitsu / Grappling con i maestri Barbuto e Bocchi.

Il Jiu Jitsu Brasiliano o il Brazilian Jiu Jitsu o Brazilian Jùjutsu (BJJ) è una disciplina che studia la lotta a terra e che deriva dal Jùdò e dal Jiu Jitsu giapponese. É stato reso famoso da Royce Gracie nelle prime edizioni dell’Ultimate Fighting Championship (torneo “Valetudo” di fama mondiale) agli inizi degli anni ’90.

In realtà, il Jiu Jitsu Brasiliano, a dispetto di ciò che pensano in molti, non è molto distante dal Judo che tutti conoscono. La concreta differenza, più che sul piano tecnico, sta nel metodo e nella strategia: laddove, infatti, il judo, per via del regolamento che prevede la vittoria attraverso l’ippon (proiezione perfetta o bloccaggio al suolo per venti secondi o ancora per resa) enfatizza maggiormente il combattimento in piedi, nel BJJ, non essendo prevista la sconfitta per prioiezione -ma solo, in tal caso, il vantaggio di due punti per l’avversario- il combattimento si trova inevitabilmente a proseguire per la maggior parte del tempo al suolo, ove non è previsto alcun limite, in caso di inattività per pochi secondi, come invece avviene nel judo.

Da una tecnica portata a termine non c’è via d’uscita.
É meglio il pianto della sconfitta che la vergogna di non aver lottato.
La pigrizia è nemica della vittoria.
(Detti di lottatori brasiliani)

Brazilian Jiu Jitsu e benefici

Autodifesa: il Brazilian Jiu Jitsu è una delle arti marziali più efficaci per l’autodifesa e per il combattimento. Le sue tecniche sono le più micidiali tra quelle usate nei combattimenti di MMA.

Corpo: il BJJ allena ogni parte del corpo. Il warm up, gli esercizi e il rotolamento (sparring) agiscono su gran parte dei muscoli. L’elevato dispendio calorico necessario durante gli allenamenti, rendono il Brazilian Jiu Jiutsu anche un  modo per dimagrire divertendosi.

Mente: il Brazilian Jiu Jiutsu è una palestra per il cervello. Imparare ad applicare velocemente e correttamente le tecniche del BJJ, anche in momenti di “stress”, costituisce un  esercizio per la mente che rimarrà più rapida, agile e giovane.

Amicizia: il BJJ è uno sport dove è impossibile esercitarsi in autonomia, c’è spesso bisogno di un’altra persona per perfezionare le prese. Lo svolgimento degli esercizi richiede una certa fiducia nel compagno di allenamento e questo favorisce lo sviluppo di relazioni di amicizia tra i partecipanti ai corsi.

Evasione dalla realtà: in allenamento, mentre qualcuno sta effettuando una presa al collo, non c’è tempo per pensare a cosa preparare per pranzo o cena o cosa fare il giorno dopo, al lavoro. La classe di Bra Jiu Jitsu é un po’ come una mini vacanza settimanale, con la quale estraniarsi dalla routine del quotidiano.

Autostima: un principiante potrebbe sentirsi sciocco e goffo durante le prime lezioni, ma, pian piano, grazie a concentrazione, al continuo esercizio e al raggiungimento di nuovi traguardi, acquisirà sicurezza nelle proprie capacità, in classe e nella vita.

Insegnamento: un allievo di BJJ, il primo giorno imparerà a legare la cintura, il secondo giorno mostrerà a qualcun altro come legare una cintura, diventando improvvisamente un insegnante. Tra le particolarità di questo sport da combattimento c’è che, fin da subito, si impara ad insegnare. Le tecniche e le esercitazioni sono molto dettagliate e precise e l’unico modo per apprenderle è condividerle con i compagni di allenamento. Ogni giorno, un allievo di BJJ aiuta i propri compagni e i compagni aiutano lui. Ad ogni lezione, più sarà capace di insegnare e più sarà capace di capire.

Coraggio: imparare il Bra Jiu Jitsu non è facile, ma la ricompensa è alta. L’apprendimento passa attraverso il dolore fisico e il disagio. Imparare il BJJ senza disagio sarebbe come navigare senza l’acqua. Per questo serve coraggio e fame e questo coraggio rimarrà dentro e fuori dalla classe.

Problema/soluzione: a ogni mossa, può esistere una contromossa. É necessario essere attenti, saper leggere la situazione, anticipare o rimediare al problema quando si crea, per esempio se si è sotto presa. Questo tipo di esercizio è un toccasana per la mente.

Imparare dai fallimenti: ad ogni lezione di Brazilian Jiu Jitsu è possibile ritrovarsi bloccati da un compagno. Ogni giorno è necessario ragionare sul perché ci si é trovati in quella situazione e imparare a padroneggiare la tecnica in modo tale da essere in grado di bloccarlo nel successivo incontro.

Imparare il Brazilian Jiu Jitsu è un toccasana. Chi pratica questo sport migliora il proprio aspetto fisico, è più lucido mentalmente, impara ad affrontare meglio i problemi giornalieri e acquisisce una maggiore fiducia in sè stesso, sa affrontare i propri avversari ed è in grado di prendere in mano la propria vita.

I corsi di Brazilian Jiu Jitsu si svolgono il martedì e il giovedì, dalle 20,00 alle 21.30. 

Tutti i mercoledì dalle 13 alle 14, Braz Jiu Jitsu / Grappling con i maestri Barbuto e Bocchi.

 

Roberto Bocchi, istruttore di Brazilian Jiu Jitsu , è a tua disposizione per informazioni sul corso e lezioni private.

Vuoi saperne di più? Leggi la storia del Brazilian Jiu Jitsu.

CTA_banner_970x250

Istruttore

http://www.thaiboxetorino.com/iw-teacher/roberto-bocchi/

ROBERTO BOCCHI

ISTRUTTORE BRA JIU JITSU: ho praticato arti marziali e sport da combattimento fin dall'età di 10 ...

Profile

Dettagli del corso

Contattaci: 011 6962240
Orari: 20.00 - 22.00 Mar. e Giov. / 13.00 -14.00 Mer.
Giorni delle settimana: Martedì / Mercoledì / Giovedì
Chiedi info